DETRAZIONI PER GLI IMPIANTI DI SICUREZZA - Notizie

DETRAZIONI PER GLI IMPIANTI DI SICUREZZA

La legge di stabilità possibilità di usufruire della maggiore detrazione Irpef (50%)

I sistemi antintrusione e la videosorveglianza sono misure finalizzate a prevenire il rischio del compimento di atti illeciti da parte di terzi, rientrano pertanto tra le categorie di interventi ammessi alla detrazione sulle spese sostenute per i lavori di ristrutturazione edilizia. Atti illeciti sono: furto, aggressione, sequestro di persona e ogni altro reato la cui realizzazione comporti la lesione di diritti giuridicamente protetti. La detrazione in questo caso è applicabile unicamente alle spese sostenute per realizzare interventi sugli immobili. Sono esclusi ad esempio eventuali contratti con i servizi di vigilanza.

ATTENZIONE

Grazie alla proroga Legge di Stabilità , chi sostiene delle spese per lavori di ristrutturazione edilizia , può fruire della detrazione d’imposta Irpef pari al 50%.

 

A chi spetta

Possono beneficiare dell’agevolazione non solo i proprietari ma anche i titolari di diritti reali sugli immobili per i quali si effettuano i lavori e che ne sostengono le spese: il proprietario o il nudo proprietario, il titolare di un diritto reale di godimento (usufrutto, uso, abitazione o superficie), l’inquilino o il comodatario, i soci di cooperative divise e indivise, i soci delle società semplici, gli imprenditori individuali, solo per gli immobili che non rientrano fra quelli strumentali o merce.

Maggiori dettagli sul sito www.agenziaentrate.gov.it 

POSSIBILITA' DI FINANZIAMENTI IN SEDE